Nobili

nobili
Descrizione e cenni storici
MAGGIORE GENERAL SERGENTE DELLE MILIZIE che era comandante di tutta la milizia fiorentina sia a piedi che a cavallo. Gerarchicamente inferiore solo al Governatore Generale. Al tempo dell’ Assedio, curò la disposizione, il collocamento e la strategia della milizia fiorentina nella difesa della città.

Sfila a cavallo seguito dai nobili cavalieri: 2 Lance Spezzate e 17 fra Colonnelli e Capitani di Cavalleria.

Armi

SPADE di varia foggia

 

Lance spezzate

lance spezzate

LANCE SPEZZATE Indossano costumi di velluto damascato, uno nero e l’altro rosso e giallo, con vistose maniche dalle quali pendono lunghe strisce di panno colorate. Hanno berrette piumate di bianco, calzano stivali scamosciati con sproni e portano sciarpa di seta verde a tracolla. Sono protette da collarine e corazze cesellate e sono armati di spada. Sono preceduti dal Maggior General Sergente e, dopo di loro, segue il gruppo dei Colonnelli e Capitani pure a cavallo

 

Colonnelli delle bande a cavallo

colonnelli delle bande a cavallo

COLONNELLI DELLE BANDE A CAVALLO Indossano variopinti costumi in velluto o panno di varie fogge con berretta piumata di bianco. Calzano stivali scamosciati con sproni. Sono protetti da collarina corazza, mezzi bracciali o bracciali interi e sono armati di spada

 

Comandanti delle bande a cavallo

comandanti delle bande a cavallo

COMANDANTI DELLE BANDE A CAVALLO: Indossano variopinti costumi in velluto o panno di varie fogge, con berretta piumata di bianco. Calzano stivali scamosciati con sproni. Sono protetti da collarina corazza, mezzi bracciali o bracciali interi e sono armati di spada

 

Nobili commissari

armatura del capitano

Nobili commissari: Indossano costume di panno con sottofondo di raso composto di giaccone, brache con tiracchie bordate di raso, con copricapo a raffaella piumata di bianco, calze e scarpe, tutto nel rispettivo colore del Quartiere. A tracolla sciarpa di seta verde; sono armati di spada

 

Comandate compagnia del vaio

Comandate di compagnia del vaio

Comandate di compagnia del vaio dell’omonimo gonfalone del Quartiere di San Giovanni: indossa costume di velluto grigio con maniche soppannate di raso avorio e mantello di panno rosso con bordatura di velluto grigio; porta berretta di panno rosso piumata di bianco, calza stivali scamosciati con speroni ed ha armatura composta da collarina e corazza: è armato di spada

 

Araldo della signoria

Araldo della signoria

Araldo della signoria veste un costume con mantello a lucco di panno rosso lucchesino con copricapo a foggia di mazzocchio, guanti, calze e scarpe rosse; porta nella mano destra la “grida” che leggerà al Magnifico Messere prima dell’inizio della partita. E’ armato di spada con elsa dorata

 

Maggiore general sergente delle milizie

Maggiore general sergente delle milizie

Maggiore general sergente delle milizie: Questo importante ufficiale indossa un costume di velluto nero damascato con bordature in oro, brache di velluto nero soppannato di raso avorio, così il mantello e la berretta piumata di sole piume bianche. Calza stivali in camoscio nero con speroni. Sciarpa di seta verde posta ad armacollo sotto il mantello. Sopra porta la collarina e la corazza cesellata; è armato di spada con fornimento dorato, e impugna il bastone di comando

 

Spade

Spade

Spade di varia foggia