Torneo di San Giovanni: il vero vincitore è il personale impegnato nell’emergenza coronavirus

Sarà un 24 Giugno decisamente particolare, quello di quest’anno. Come è noto, la pandemia COVID-19 ha impedito lo svolgimento del Torneo di San Giovanni. Di conseguenza, la cornice storica di piazza Santa Croce non vedrà fronteggiarsi i calcianti dei quattro colori nella giornata della festa del Santo Patrono.

L’epidemia dovuta al coronavirus è oggi in via di superamento grazie all’operato di medici, infermieri, operatori sanitari e tutto il personale, professionale e volontario, che per settimane ha lavorato su turni massacranti, al fine di garantire un’assistenza altamente qualificata, sia ai pazienti ricoverati negli ospedali che a quelli in isolamento domiciliare. Un gioco di squadra solidaristico che ha portato al successo in un momento drammatico.

Il Comune di Firenze ha deciso, come segno di riconoscimento verso quell’impegno in prima linea contro il virus, di premiare il personale dei quattro Presidi Ospedalieri della città quali vincitori morali del Torneo, come emblema di tutti coloro che si sono adoperati, con grande abnegazione, in una situazione di inedita emergenza. Ai loro rappresentanti verranno consegnati, proprio in occasione della festività di San Giovanni, quattro originali del Palio, il trofeo che tradizionalmente premia la squadra vincitrice del Torneo.

Nella realizzazione dei palii, che rappresenteranno delle vere e proprie creazioni artistiche, sono stati invitati a cimentarsi gli studenti del Liceo Artistico “Leon Battista Alberti” e del Liceo Artistico di Porta Romana, che hanno risposto “presenti”. Un modo per coinvolgere gli studenti nella conoscenza e nella valorizzazione del patrimonio etnoantropologico rappresentato dalle feste e dalle tradizioni popolari fiorentine, alle quali la città di Firenze attribuisce da sempre una grande importanza.

Partecipano al progetto:

  • per il Liceo Artistico ISS Leon Battista Alberti la 3ª C e un’alunna della 5ª B. Docente di riferimento Stefania Silvari
  • per il Liceo Artistico Porta Romana le classi 3ª/I e 4ª/I Grafica pubblicitaria e la Classe 3ª Perfezionamento arti grafiche. Docente di riferimento Claudia Domenicali

Un’apposita commissione selezionerà, tra le proposte pervenute, i quattro bozzetti delle opere, che, dopo essere stati presentati in un’apposita conferenza stampa, saranno consegnati ai rappresentanti degli ospedali il 24 Giugno in Piazza Santa Croce. I bozzetti verranno pubblicati in un’apposita sezione del sito.