10 agosto 2018 - Festa di San Lorenzo

La festa di San Lorenzo costituisce da sempre l’occasione del ricordo dei legami fra la città e la prima chiesa consacrata nel centro di Firenze, nel 393 d.C. da Sant’Ambrogio.

San Lorenzo è festa popolare per eccellenza nella storia della città. Fu valorizzata soprattutto dall’insediarsi della famiglia dei Medici nel quartiere di San Lorenzo, con la costruzione del palazzo che Cosimo il Vecchio commissionò a Michelozzo nel 1444.

Alla Basilica di San Lorenzo i Medici vollero associare la Cappella di famiglia, dove sono sepolti tutti i più importanti appartenenti al casato, da Cosimo il Vecchio fino a Anna Maria Luisa, Elettrice Palatina.

La festività rappresenta anche un omaggio alla coscienza popolare della città, che ha sempre vissuto questa festa come un’occasione di ritrovo e d’incontro della comunità anche con la tradizionale distribuzione di cocomero e lasagne in Piazza San Lorenzo, oltre un concerto di musica classica sul sagrato della chiesa a conclusione dellagiornata.

La manifestazione prevede la partecipazione del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina che, unitamente al Gonfalone del Comune di Firenze, partecipa alla messa nella Basilica di San Lorenzo con l’offerta deiceri.

 

PROGRAMMA:

ore 10.00 – Una rappresentazione del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina partirà da Piazzetta di Parte Guelfa diretta verso la Basilica in Piazza San Lorenzo passando per Via Porta Rossa, Via Vacchereccia, P.zza Signoria- dove si unirà al Gonfalone del Comune di Firenze - Via Calzaiuoli, P.zza San Giovanni, Via Martelli, Via dei Gori.

Nella Basilica di San Lorenzo si celebrerà quindi la tradizionale Santa Messa con l’offerta dei ceri e la benedizione della città.

ore 11.00 circa – il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina si muoverà nel percorso inverso compreso nel tratto di andata, con rientro previsto alle ore 11.30 circa in Piazzetta di ParteGuelfa.