blog di cowboy

BIBLIOGRAFIA DEL CALCIO STORICO FIORENTINO - a cura di Filippo Giovannelli e Claudio Mariani

  • (anonimo), 1460-70 = La palla al calcio, Firenze, archivio privato[poesia sul calcio anonima]
  • FRESCOBALDI, 1470 ca. = GIOVANNI FRESCOBALDI (1436-1473), La palla al Calcio, Firenze, archivio privato [poesia sul calcio]
  • LANDUCCI, 1491 = LUCA LANDUCCI (1437-1516), Diario fiorentino dal 1450 al 1516 continuato da un anonimo fino al 1542, Firenze, Iodoco Del Badia, 1883 [il diario autografo si trova nella Biblioteca comunale di Siena, e riporta la prima notizia ufficiale di una partita di calcio a gennaio sull’Arno ghiacciato]

Le maglie dei Giudici di Campo del Calcio Storico Fiorentino

Sin dal dopoguerra, da quando almeno possiamo riconoscere immagini a colori, la livrea degli Arbitri e dei Giudici del Calcio Storico Fiorentino ha avuto una forte variabilità cromatica, in particolare nelle magliette indossate durante le partite.

Se l'abito storico previsto dal protocollo stabilito dapprima da Alfredo Lensi alla ripresa del Gioco del Calcio Fiorentino del 1930 per il 400 anni dalla morte di Francesco Ferrucci e dell'Assedio di Firenze, che prevedeva una livrea nera con soppannature rosse, nel Torneo di San Giovanni del Calcio Storico Fiorentino, dismettendo la giacca prima dell’inizio della partita, la protagonista assoluta della livrea dei tre Arbitri è la maglia.

Gianfranco Franchi

era un personaggio conosciutissimo del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina e del Calcio Storico Fiorentino. Il suo impegno all’interno del corteo è stato enorme, sia come Capogruppo e Capitano dei Sergenti degli Otto di Guardia e Balia che come Generale delle Artiglierie (qui rappresentato nella foto). Sempre presente anche come organizzatore delle manifestazioni cittadine, amava definirsi “responsabile della piazza” e ogni volta era un punto di riferimento logistico per tutti.

Lo abbiamo conosciuto come una persona educata e gentile, mai supponente e di grande amicizia, consapevole della sua esperienza e capacità.

Ti ricorderemo come una storica figura del Corteo e del Calcio Storico Fiorentino, orgoglioso dei numerosi ed importanti ruoli assunti a favore della città.

Pagine